Stipendi, aumenti oltre i 2.000 euro al mese. Ma solo in Parlamento

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Stipendi, aumenti oltre i 2.000 euro al mese. Ma solo in Parlamento

CIOE’ MA STIAMO SCHERZANDO??? CON GLI ITALIANI CHE NON LAVORANO QUESTI BASTARDI SI AUMENTANO LO STIPENDIO!!! CONDIVIDI QUESTO SCHIFO.

Per il più alto in grado dell’amministrazione, il segretario generale, l’aumento mensile netto potrebbe arrivare a 2.200 euro, per i più “poveri” di 160 euro. Gli stipendi dei dipendenti di Camera e Senato potrebbero presto lievitare in visrtù di una bozza preparata dalla maggioranza a Montecitorio per cui l’ammontare delle indennità di funzione tornerebbe ai valori del 31 dicembre 2012, pari a più del doppio dei valori attuali. Maxi-aumenti, come ha preannunciato “Il Tempo”, anche per i capo servizio (circa 1.200 euro), nonostante gli stipendi negli anni siano rimasti comunque elevati (più di 150mila euro l’anno per un documentarista con più di 20 anni di servizio). I nuovi aumenti peseranno sulle casse parlamentari per quasi un milione e mezzo di euro l’anno.  L’importo preciso degli aumenti è ancora tutto da calcolare, anche se leggendo la bozza si tenderebbe a livellarlo al valore più basso, quello stabilito dal Senato, ma già i sindacati propongono una media tra Senato e Camera (più alto).

fonte…..qui

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*